info-cuba Privacy Condizioni d'uso Contatti
info-cuba
informazioni utili
esplora il territorio
guida i servizi
newsletter
 
Nuova legge per invitare in Italia un cittadino Cubano
 

Testo completo dell'informazione pubblicate dal Ministero di Relazioni Esterne (MINREX).

                    CERTIFICATI DI INVITO, LETTERE DI INVITO ED IL SUO INVIO A CUBA

        Informazione sui procedimenti per l'invito turistico a partire dal  2 maggio 2007.

Come parte di una revisione alla Legge di Migrazione, a partire dal 2 di maggio la procedura per gli Inviti a cittadini cubani per viaggi particolari all'estero sarà la seguente:

1. – Come d’accordo allo stabilito nel Decreto 26, di Luglio di 1978, “Regolamento della Legge di Migrazione",  l'invito si realizzerà solo per i viaggi particolari per motivi familiari e di amici nel paese di residenza dell'Invitante, mediante la richiesta del documento "Dichiarazione sostitutiva di Atto di Notorietà", da ritirarsi presso il Comune di residenza dell'Invitante,  debitamente legalizzato per le autorità del paese in cui risieda e presentato davanti al Consolato Cubano.  

2. – Gli uffici Consolari emetteranno ufficialmente la “Certificazione di lettera di Invito” ho “Dichiarazione Giurata di Invito” per essere inviata all'Invitato, la qual sarà elaborata dall’autorità Cubana di emigrazione per ottenere l’autorizzazione a viaggiare.

I Consoli sono autorizzati a sollecitare gli accertamenti con relazione alla parentela o amicizia tra l'Invitante e l'Invitato. Ugualmente sono autorizzati a respingere l'invito se concorrono elementi che così lo consiglino.

La Lettera di Invito ha validità di un anno contando a partire dalla data in che si confeziona nel Consolato Cubano ed il suo costo è di 175.00 euro.

3. - Per quelli casi in cui l'Ambasciata del paese dell'Invitante richieda una copia originale del Documento emesso per il Notaio Pubblico del suo paese, legalizzata nel Consolato Cubano, come requisito per il processo di visto dell'Invitato, l'Invitante sarà incaricato di avere una copia originale del documento e legalizzarla nel Consolato Cubano, questo costituirà un ulteriore servizio che comporterà  un corrispettivo costo Consolar.  Questa copia dell'Invito verra inviata da parte dell'Invitante per vie proprie all'Invitato.

Non potranno sollecitare la confezione di Lettera di Invito o Certificazione di lettera di invito nel Consolato i cittadini cubani che si troveranno compiendo missioni ufficiali o contratti di lavoro, rappresentando ad un'istituzione ufficiale cubana, come quelle che si trovano con Permesso di Viaggio all'Esterno.

RIMANGONO ESONERATI DI PRESENTARE LETTERE DI INVITO DAVANTI ALLE AUTORITÀ CUBANE MIGRATORIE.

—I cubani nati all'estero

—Quelli che viaggeranno per sottomettersi a trattamento medico ed il suo accompagnatore. Gli sarà richiesto la presentazione dei documenti medici corrispondenti, firmati e timbrati per l'autorità del Ministero della Salute Pubblica, che autorizzerà la sua attenzione medica all’estero.

—Quelli che solleciteranno viaggiare per ragioni umanitarie dovranno dimostrarlo con la presentazione dei documenti che l'accrediteranno, tali come:

1. Riassunto della storia clinica spedita dal centro medico, legalizzata nel Consolato Cubano che accrediti lo stato di gravità dei famigliari (genitori, coniuge, figli, fratelli, nonni e nipoti ).

2. Certificato di morte legalizzato nel Consolato Cubano della persona deceduta (genitori, coniuge, figli, fratelli, nonni e nipoti),  entro 30 giorni dal decesso.

—I nipoti ed il coniuge dei figli dei cubani nati all’estero che gli accompagnino nel suo viaggio.

—Genitori, figli e nipoti di cubani che hanno unione matrimoniale formalizzata con stranieri e viaggino in unione di questi.

—Quelli che possiedano passaporto, residenza permanente o provvisoria aggiornata del paese al quale sì dirigono.

—Quelli che assisteranno a conferenze, concorsi o altri eventi non ufficiali, presenteranno documento dell'entità che l'auspica, legalizzato per il Consolato Cubano o per il Ripresentante di Relazioni Internazionali dell'organismo responsabile in Cuba, livello equivalente o superiore. Dei Ripresentanti commerciali di organismi internazionali o non governativi accreditati in Cuba l'Invito dovrà essere certificata per il massimo responsabile dell'entità.

—Quelli che solleciteranno viaggiare a ricevere riscossione di eredità, pensioni o premi dall’estero, gli saranno richiesti i loro documenti probatori, debitamente legalizzati nel Consolato Cubano.

—I genitori dei Cubani nati all’estero, mostrando il certificato di nascita del figlio.

—Quelli che viaggeranno al paese di nascita di nonni presentando i certificati di nascita e quelli del Padre, figlio dello straniero.

—Quando si solleciti viaggiare al paese di nascita dei genitori, coniuge, figli e nonni, si applicheranno gli esoneri con indipendenza che questi siano deceduti. Quando si tratti di matrimonio formalizzato o non con straniero si considera come figlio sotto custodia quelli minorenni di 21 anni ho inabili.  
 

« indietro

informazioni utili
informazioni utili
informazioni utili
informazioni utili
informazioni utili