trasporti cuba

Trasporti interni e come muoversi

Aeroporti

L’aeroporto internazionale di Cuba principale si chiama Josè Martì è all’Avana. Gli altri aeroporti sono a Santiago de Cuba, Camagüey, Cienfuegos, Holguín, Ciego de Ávila, Las Tunas, Bayamo e Varadero.

Aereo

E’ il modo più veloce di muoversi all’interno del paese. I prezzi sono ragionevoli. Dall’Avana è possibile volare verso le diverse città e centri turistici. Alcuni voli sono regolari ed altri sono voli charte. Le compagnie aeree Cubana de Aviacion e Aerocaribbean offrono questi voli interni.trasporti cuba

Macchine

Lo stato delle strade Cubane è generalemente accettabile, ma molte strade secondarie hanno l’asfalto rovinato.

La principale strada va da Pinar del Rio a Guantánamo, attraversando longitudinalmente l’isola, attraversa anche la maggior parte delle province. Ha una superstrada da Pinar del Rio attraverso Havana e per la vicina Jatibonico. Inoltre c’è una piccola superstrada fuori di Santiago de Cuba.

Noleggio Auto

I principali hotels turistici di Havana, Playa del Este, Varadero e Santiago de Cuba offrono un servizio di noleggio auto, che di solito è noleggio a chilometri limitati. Le stazioni di servizio non sono molte e perciò è consigliabile guidare con il serbatoio più pieno possibile.

L’assicurazione obbligatoria non è inclusa nel prezzo. L’età minima per noleggiare un’auto è di 21 anni; è inoltre richiesto il possesso della patente di guida da almeno un anno. Una buona alternativa è noleggiare un’auto con un autista, che evita problemi, e non è molto più caro.

Pullman Autostradale

Cuba ha un servizio di bus Autostradale accettabile e confortevole, è un buon modo di viaggiare. I biglietti sono venduti direttamente alle fermte dei pullman ed è consigliabile acquistare in anticipo i biglietti.Ci sono due compagnie di pullman autostradali, la VIAZUL e l’ASTRO.

Treno

Cuba ha una rete ferroviaria pubblica di 5,000 km e quasi 8,000 km in più dedicati ai trasporti dello zucchero di canna. Havana è collegata con le principali città quali Matanzas, Santa Clara, Ciego de Avila, Camagüey, Victoria, Las Tunas, Bayamo, Holguín, Santiago e Guantánamo.
I treni sono divisi in espresso -con aria condizionata – e regoalre – più lento del primo e senza aria condizionata -. L’orario e la frequenza possono essere consultati alla stazione ferroviaria.

Taxi

L’isola ha diversi tipi di taxi. Il noto Panataxis è un servizio esclusivo per uso turistico, e può essere contrattato per un preciso servizio di ore o giorni; di solito anche di fronte agli hotels, ristoranti, cabaret e nightclubs. Lo stesso servizio è offerto dalla Turistaxis.
trasporti cubaI taxis convenzionali sono presi in alcuni posti ma sono proprio pochi.

Inoltre esistono taxi per il locali, conosciuti come colectivos. Infine ci sono i taxis “particulares“, conosciuti come boteros. Sono macchine private con licenza che si offrono in alcuni posti strategici della città, Le fermate dei taxi sono conosciute come piqueras.
Le città importanti hanno un servizio bici-taxi, che viene offerto ai turisti come passeggiata ed è un buon modo di muoversi nel centro delle grandi città. All’ Havana il servizio è per due persone e nelle altre città, come Baracoa, per uno. Questo servizio è molto economico.

Bicicletta

Non si sono servizi specifici per i turisti.

Trasporto Urbano

Havana e Santiago hanno un’accettabile rete di guaguas, bus convenzionali che collegano il centro con le periferie. Nell’isola c’è anche un altro tipo di bus a tre piani noto come “Camellos”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *