sancti spiritus

Sancti Spiritus, città patrimonio dell’umanità

Trinidad è sicuramente il gioiello coloniale di Cuba. La città di Trinidad, è una delle città principali della provincia Sancti Spiritus. Non è il capoluogo della provincia, ma turisticamente parlando è la più importante. 

La provincia di Sancti Spiritus (151 000 abitanti) ha come capitale la città omonima e fino al 1975 faceva parte, assieme alle province Cienfuegos Villa Clara, de la grande provincia di Las Villas.

sancti spiritusA parte il capoluogo, la provincia contiene altre sette importanti comunità: CabaiguánFomentoJatibonicoYaguajaiLa SierpeTaguasco e appunto Trinidad.

Il territorio di Sancti Spiritus è pianeggiante sia a nord che a sud, mentre la parte centrale è montuosa e contiene la Sierra de Escambray, dove si trova il lago artificiale più grande di Cuba, la Presa Zaza, riservato alla pesca di trota con tanto di stazione turistica. 

Sancti Spiritus confina ad est con Ciego de AvilaVilla Clara a nord-est, Cienfuegos a sud-est, il Mare dei Caraibi che la bangna a sud e l’Oceano Atlantico che la bagna a nord. Sul versante caraibico si trova la celeberrima e storica città di Trinidad, una delle sette città più antiche di Cuba, tra le quali è anche incluso il capoluogo di Cienfuegos.

La strada con la quale si giunge a Trinidad da Cumanayagua o da Cienfuegos costeggia il mare lungo circa 20 Km.

La notte, soprattutto d’inverno, i grandi granchi dei Caraibi escono dalle loro tane tra la sabbia e gli scogli e si mettono a camminare a centinaia tra l’asfalto delle strade, uno spettacolo impressionante. Come logico, tra questi granchi si contano parecchie vittime del traffico.